lunedì, Luglio 22, 2024
HomePoliticaPD Abruzzo, LA RIDUZIONE DEL DEBITO DELLE ASL SI TRASFORMA IN MACELLERIA...

PD Abruzzo, LA RIDUZIONE DEL DEBITO DELLE ASL SI TRASFORMA IN MACELLERIA SOCIALE

Nuova nota pubblicata sul portale ufficiale del Pd Abruzzo:Si scrive razionalizzazione, si legge tagli alle cure per i cittadini – aggiunge la nota pubblicata. Il piano di riduzione dei debiti accumulati dalle Asl, presentato sabato scorso alla Regione dai manager delle quattro aziende sanitarie, prevede una diminuzione della spesa farmaceutica e per i servizi – precisa la nota online. Nonostante i giri di parole imbarazzati e imbarazzanti dell’assessore regionale alla salute Nicoletta Verì, questo giro di vite si tradurrà in un peggioramento della qualità dell’assistenza fornita dal pubblico ai bisogni degli abruzzesi – Si fa macelleria sociale sulla pelle di chi ha più bisogno, con tagli drastici a presidi, medicinali e prestazioni – precisa la nota online. Non è questa la Regione promessa da Marsilio in campagna elettorale, non è questo che i cittadini si aspettano da un’assessora, peraltro ripescata dopo l’insuccesso elettorale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Daniele Marinelli, segretario regionale del PD Abruzzo

E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio stampa del PD Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 10, anche mediante il canale web ufficiale del PD Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: pd-abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime