domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, Abruzzo Gran Tour 2024 e Circuito di Avezzano: Quaglieri, un...

Regione Abruzzo, Abruzzo Gran Tour 2024 e Circuito di Avezzano: Quaglieri, un evento sportivo che celebra la bellezza della nostra regione

Regione Abruzzo, la nuova nota online:“L’Abruzzo Gran Tour  e il Circuito di Avezzano, un appuntamento imperdibile dell’estate abruzzese e un momento di grande visibilità internazionale – L’evento rappresenta una promozione fondamentale per il nostro territorio, caratterizzata da un tour di auto d’epoca provenienti da tutto il mondo che mette in luce le straordinarie bellezze paesaggistiche ed enogastronomiche della nostra regione, offrendo ai partecipanti un’esperienza unica e indimenticabile – L’Abruzzo è una regione ricca di storia, cultura e tradizioni – aggiunge la nota pubblicata. Eventi come L’Abruzzo Gran Tour e il Circuito di Avezzano offrono l’opportunità di far conoscere queste peculiarità a un pubblico internazionale – si apprende dalla nota stampa. Le auto storiche, simbolo di eleganza e passione, sfilano attraverso paesaggi mozzafiato e borghi incantevoli, offrendo ai partecipanti un viaggio nel tempo e nello spazio”. Lo ha detto l’assessore allo Sport e al Bilancio, Mario Quaglieri, intervenendo oggi alla conferenza stampa di presentazione di Abruzzo Gran Tour all’Emiciclo, manifestazione internazionale per auto d’epoca che si terrà dal 2 al 7 luglio – riporta testualmente l’articolo online.   Erano presenti, oltre all’assessore Quaglieri, il sindaco di Avezzano Giovanni di Pangrazio, il vice presidente della Fondazione CARISPAQ, Pierluigi Panunzi, il patron della manifestazione Felice Graziani e Davide Bergamin, direttore d’esercizio di Strada dei Parchi – precisa la nota online. Oltre al Patrocinio dei Comuni interessati, della Regione Abruzzo, della Provincia dell’Aquila, della Fondazione CARISPAQ, main sponsor della manifestazione ,Strada dei Parchi SpA. Il 2 luglio si rinnova l’appuntamento con la storia e la cultura con la quarta edizione dell’Abruzzo Gran Tour, manifestazione turistica dell’Abruzzo Drivers Club di Avezzano federato ASI, Automotoclub Storico Italiano ed inserito nel calendario internazionale FIVA, organizzata dalla ASD Cultura e Motori  dedicata alle auto d’epoca costruite fino al 1972 e scoperte dall’alto valore storico e collezionistico – recita il testo pubblicato online. La manifestazione fa parte del “Circuito Tricolore” di ASI e, come le altre manifestazioni del calendario, ha come obiettivo quello di far conoscere le bellezze della regione attraverso un percorso di 750 chilometri con il patrocinio dei Ministeri del Turismo, della Cultura, del Mit, di Anci e Città dei Motori – precisa la nota online.  “Equipaggi da ogni parte – ha aggiunto Quaglieri – arriveranno per raccontare l’Abruzzo, non solo attraverso i territori e i cittadini, ma anche grazie al sostegno delle istituzioni che garantiscono supporto e collaborazione – recita la nota online sul portale web ufficiale. Abbiamo avviato una partnership strategica con l’organizzazione dell’evento, rafforzando il nostro impegno nel promuovere il territorio – recita il testo pubblicato online. Sappiamo che tutto ebbe inizio nel 2012 con il Circuito di Avezzano, un evento che ha segnato la nascita di questa meravigliosa manifestazione – recita la nota online sul portale web ufficiale. Negli anni, l’evento si è evoluto e ampliato, abbracciando l’intero Abruzzo e attirando l’attenzione di appassionati e visitatori da tutto il mondo – riporta testualmente l’articolo online. Questa crescita testimonia l’importanza e il valore di tali iniziative”.   Per questa edizione, oltre alla consueta tappa del Gran Sasso d’Italia, le visite a Penne, Guardiagrele, San Giovanni in Venere , Costa dei Trabocchi, Francavilla al Mare, Passo Lanciano, Raiano, Collarmele ed il ritorno ad Avezzano il venerdì 5 luglio, verranno effettuate prove di abilità di regolarità classica con cronometri meccanici, per rievocare le grandi corse del passato attraverso prove di abilità con cronometri meccanici e a velocità inferiore a 30 km orari – precisa il comunicato. Sabato 6 luglio, oltre al giro turistico con tappa a Tagliacozzo e concerto in onore dei partecipanti, dalle ore 21,30 ci sarà la 12° edizione del “Circuito di Avezzano”, una sfilata tra le strade cittadine delle oltre 90 auto e 15 motociclette costruite prima degli anni 30. Il successo della manifestazione decretato dal numero delle autovetture selezionate e dalle nazioni rappresentate, oltre 12, dalla Turchia agli Stati Uniti passando per l’Inghilterra e la Grecia – KS 240625

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio stampa della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche mediante il canale web istituzionale della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime