giovedì, Luglio 25, 2024
HomeAttualitàRegione Abruzzo, la nota: Emergenza peronospora: Imprudente, approvati emendamenti attuativi per sostegno...

Regione Abruzzo, la nota: Emergenza peronospora: Imprudente, approvati emendamenti attuativi per sostegno agli agricoltori

Regione Abruzzo, nuovo comunicato:L’Aquila, 13 giu. – “Con i due emendamenti approvati oggi in Consiglio regionale, per i quali ringrazio i sottoscrittori e l’intera assise per il voto favorevole, diamo concretezza all’impegno preso con sindaci, organizzazioni e portatori di interesse del mondo vitivinicolo abruzzese”. Così, il Vicepresidente della Regione Abruzzo con delega all’Agricoltura, Emanuele Imprudente, sui provvedimenti approvati dall’assise regionale, all’unanimità, in relazione alle modalità attuative dei sostegni alle aziende agricole colpite dalla peronospora: l’abbattimento dei tassi di interesse sui prestiti erogati, per un importo di due milioni cinquecento mila euro, e i contributi a fondo perduto, per un importo di 5 milioni duecentomila euro, che verranno erogati direttamente dall’Agea, l’Agenzia nazionale per le erogazioni in Agricoltura, per snellire le procedure burocratiche e dimezzare i tempi per lo stanziamento dei fondi”.  “Nel 2024 – riprende Imprudente – destineremo 2 milioni cinquecento mila euro a interventi di abbattimento dei tassi di interesse sui prestiti e 5 milioni duecentomila euro come acconto alle aziende agricole tramite Agea, a cui contiamo di aggiungere gli altri 7 milioni già ipotizzati dalla legge di stabilità regionale – Questi ultimi fondi saranno distribuiti – conclude il vicepresidente della Regione – in base a una misura già istruita, con l’elenco dei beneficiari pronto, migliorando l’efficienza e la velocità nell’erogazione dei contributi”. US 240613

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio informativo della Regione Abruzzo. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 15, anche mediante il canale web istituzionale della Regione Abruzzo, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: regione.abruzzo.it

 

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime