mercoledì, Ottobre 20, 2021
GiNews24 Notizie Italia
HomeCronacaCarabinieri, comunicato: Deteneva un cinghiale illegalmente nel Chietino, denunciato =

Carabinieri, comunicato: Deteneva un cinghiale illegalmente nel Chietino, denunciato =

Dal sito ufficiale dei Carabinieri:

Chieti, 8 ott. – Ieri, militari della Stazione Carabinieri Forestale di Villa S. Maria, a seguito di una segnalazione pervenuta da guardie giurate del WWF, hanno deferito all’A.G. un residente in quanto deteneva illegalmente, in uno spazio recintato, un giovane cinghiale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Se pur la Legge 157 del 1992 “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio” preveda che possano essere autorizzati dalle Regioni allevamenti a scopo amatoriale o alimentare di alcune specie di fauna selvatica, i Militari hanno accertato come nel caso specifico la detenzione dell’animale fosse priva di autorizzazione; hanno proceduto pertanto al sequestro dell’ungulato e contestuale affido in custodia giudiziaria al detentore che e’ stato segnalato anche all’Autorita’ sanitaria competente – Si ricorda come sia vietato detenere animali selvatici ancorche’ pericolosi per la salute e l’incolumita’ pubblica in quanto, come nel caso del cinghiale, possono arrecare danni diretti all’uomo e, non essendo sottoposti a controlli sanitari o a trattamenti di prevenzione, possono anche veicolare malattie infettive – recita la nota online sul portale web ufficiale. Ett

Lo riporta una nota diffusa, oggi, dal servizio informativo dei Carabinieri. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 15, anche mediante il canale web istituzionale Arma dei Carabinieri, area online Comunicati Stampa, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: carabinieri.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
GiNews24 Notizie Italia

Most Popular

Recent Comments