lunedì, Settembre 27, 2021
GiNews24 Notizie Italia
HomeCronacaCarabinieri, Furti: fuggono in moto e speronano auto Cc, 20enne arrestato

Carabinieri, Furti: fuggono in moto e speronano auto Cc, 20enne arrestato

Carabinieri, ultimissima dal sito web istituzionale:

ASCOLI PICENO, 15 SET – In frazione Rosara di Ascoli Piceno un motociclo con targa straniera contraffatta, con in sella due persone, e’ sfuggito a un primo posto di blocco dei carabinieri; e’ incappato in un secondo, urtando a forte velocita’ l’auto di servizio dei militari all’inseguimento, ed e’ caduto con le due persone finite a terra – E’ accaduto ieri durante servizi preventivi messi in campo dai carabinieri, anche in abiti civili, dopo la serie di furti in abitazione compiuti la settimana scorsa (5 i denunciati), alla ricerca degli autori di questi raid. Dopo la caduta con la moto, uno dei due e’ stato arrestato dai carabinieri nonostante i ripetuti tentativi di dileguarsi, l’altro e’ riuscito a scappare attraverso un dirupo con fitta boscaglia che porta al fiume Castellano – riporta testualmente l’articolo online. Le ricerche, andate avanti tutta la notte, sono ancora in corso da parte dei militari del Comando Provinciale – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Il giovano fermato – per furto e tentato furto in abitazione, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento aggravato e porto di strumenti atti all’offesa – e’ un 20enne residente in provincia di Cuneo; portava con se’ uno zaino con all’interno un orologio e altri oggetti asportati in mattinata nell’abitazione di un 37enne ascolano residente in frazione Giustimana; nello zaino trovati anche una bomboletta di spray urticante, una radio portatile, diversi arnesi atti allo scasso e al travisamento – riporta testualmente l’articolo online. I due Carabinieri che lo hanno bloccato il giovane hanno riportato lesioni in varie parti del corpo – L’arrestato e’ stato tradotto al carcere di Marino del Tronto a disposizione delle magistratura ascolana – si legge sul sito web ufficiale. Le immediate indagini hanno consentito di accertare che i due soggetti avrebbero compiuto anche due tentati furti ieri mattina sempre nella frazione Giustimana; altri accertamenti sono in corso in merito ai furti compiuti la scorsa settimana nella frazione Rosara, nella vicina provincia di Teramo ed in altre limitrofe – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. .

Lo riporta una nota diffusa, poco fa, dai Carabinieri e pubblicata online sul sito istituzionale. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 11, anche mediante il sito internet dei Carabinieri, sezione Comunicati Stampa, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: carabinieri.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
GiNews24 Notizie Italia

Most Popular

Recent Comments