lunedì, Giugno 17, 2024
HomeCronacaCarabinieri, Nascondeva in casa 10 kg di eroina arrestato spacciatore

Carabinieri, Nascondeva in casa 10 kg di eroina arrestato spacciatore

Dal sito ufficiale dei Carabinieri:

Proseguono costanti ed intensificate le operazioni dei militari dell’Arma dei Carabinieri volte, in ambito Provinciale, al contrasto ed alla repressione delle attività illecite con particolare riguardo al commercio delle sostanze stupefacenti nel quartiere pescarese di “Rancitelli”, storicamente interessato da tale fenomeno – riporta testualmente l’articolo online. Nella tarda serata del 16 gennaio, il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Montesilvano, nell’ambito dei suddetti straordinari servizi, predisposti in ottemperanza alle disposizioni del Comando Provinciale Carabinieri di Pescara, ha tratto in arresto, in flagranza di reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, un pescarese cl. 60 con precedenti penali residente nel quartiere “Rancitelli”. Nella circostanza i Carabinieri, nell’ambito di un mirato servizio di osservazione, notavano un sospetto andirivieni di persone nei pressi dell’abitazione dell’uomo che si muoveva con fare circospetto, fermandosi continuamente e guardandosi intorno – riporta testualmente l’articolo online. Per tali ragioni, gli operanti ritenevano opportuno approfondire la situazione e si valutava di effettuare una perquisizione all’interno dell’appartamento – riporta testualmente l’articolo online. L’attività di polizia giudiziaria posta in essere si concludeva brillantemente infatti, venivano individuati, abilmente occultati all’interno di una stanza, due borsoni da calcio contenenti 24 involucri di cellophane termosaldati contenenti della sostanza stupefacente del tipo eroina per un totale complessivo di 10.5 chilogrammi – precisa la nota online. Per tali ragioni e sulla base degli schiaccianti elementi investigativi acquisiti dagli uomini dell’Arma, l’uomo veniva condotto presso gli uffici della Compagnia di Montesilvano ove veniva dichiarato in stato di arresto – recita il testo pubblicato online. Lo stesso, al termine delle formalità di rito, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Pescara dove permarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dello svolgimento dell’udienza di convalida – viene evidenziato sul sito web.

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, nelle ultime ore, dal servizio stampa Arma dei Carabinieri. I dettagli della nota, della quale viene qui riportato l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 13, anche mediante il sito internet dei Carabinieri, sezione Comunicati Stampa, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: carabinieri.it

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime