giovedì, Giugno 20, 2024
HomeCronacaCHIETI: VOLEVA FARE UN PIC-NIC, MA ERA SORVEGLIATO SPECIALE, ARRESTATO

CHIETI: VOLEVA FARE UN PIC-NIC, MA ERA SORVEGLIATO SPECIALE, ARRESTATO

Carabinieri, nuovo comunicato online sul sito nella sezione notizie:

Chieti, 13 ago – riporta testualmente l’articolo online. Durante uno dei servizi organizzati dai carabinieri della Compagnia di Chieti per prevenire i furti, i militari della stazione di Bucchianico hanno notato una macchina nera scorrazzare per una contrada del paese: a bordo tre uomini chiaramente provenienti da fuori – precisa la nota online. I militari hanno intimato l’alt alla vettura scoprendo che i tre arrivano da Pescara e sono di etnia rom: alla pattuglia riferiscono di essere in zona per un pic-nic alla Calcara di San Camillo, ma in auto non hanno né viveri né bevande – si apprende dalla nota stampa. Allora i carabinieri approfondiscono il controllo e scoprono che D.R.G. di 47 anni è gravato dalla misura della sorveglianza speciale, che prevede l’obbligo di dimora nel comune di Pescara e altre prescrizioni comunque disattese – L’uomo infatti non avrebbe potuto frequentare pregiudicati, ma con lui ce n’erano altri due e non portava al seguito la carta precettiva, obbligatoria in questi casi – Il PM di turno, Dott. Giancarlo Ciani, ne ha disposto l’immediato arresto, interrompendo l’immaginario pic-nic, e la traduzione dell’uomo presso il proprio domicilio in attesa della convalida –

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, in giornata, dal servizio stampa Arma dei Carabinieri. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 06, anche sulle pagine del portale web Arma dei Carabinieri, sezione Comunicati Stampa, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: carabinieri.it

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime