venerdì, Aprile 19, 2024
HomeCronacaPESCARA: Commemorazione di Giovanni Palatucci

PESCARA: Commemorazione di Giovanni Palatucci

Polizia, ultimissima dalla Questura di Pescara:

Nel giardino di Piazza Italia, si è svolta la cerimonia in memoria di Giovanni Palatucci, ex Questore di Fiume che, durante la seconda guerra mondiale, ha sacrificato la propria vita per salvare migliaia di ebrei dalle deportazioni – precisa il comunicato. Il Questore Luigi Liguori ha ricordato il valoroso Funzionario di Polizia quale eroe scomodo, citando una lettera che lo stesso aveva inviato ai genitori nel 1941, nella quale, consapevole della sua diversità nell’interpretare il proprio lavoro, esternava soddisfazione nello svolgerlo perché gli dava “la possibilità di fare un po’ di bene al prossimo”. Alla cerimonia hanno preso parte gli studenti del Liceo Classico G. D’Annunzio che hanno partecipato alla commemorazione con una rappresentanza composta dalle classi 4B, 4G e 4 Gamma – viene evidenziato sul sito web. I ragazzi,dopo un approfondimento didattico sul valoroso Funzionario di Polizia, hanno condiviso con tutti i presenti le loro riflessioni sull’ex Questore di Fiume, accomunate dal seguente pensiero: ” È necessario ricordare Giovanni Palatucci, la sua vita e la sua morte, la sua solidarietà e la sua forza – Prendere ad esempio lui e coloro che hanno scelto di non abbassare lo sguardo – Oggi siamo qui per la sua storia, in nome della sua giustizia e dell’umanità di chi si sacrifica in favore del più debole – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. La storia di chi ha cercato di rendere il mondo un posto migliore; perciò sta a noi dimostrare che è possibile sognare un mondo libero da ogni sopruso ed essere parte attiva per tutelare i diritti di tutti, per tutti.” Un grazie di cuore dalla Polizia di Stato – riporta testualmente l’articolo online.

E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa, in giornata, dal servizio informativo della Polizia per quanto riguarda la Questura di Pescara. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 09, anche mediante il canale web istituzionale della Polizia di Stato, area Questure online – sezione Questura di Pescara, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: questure.poliziadistato.it

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime