venerdì, Giugno 14, 2024
HomeCronacaPolizia, comunicato: LA POLIZIA DI STATO DI SULMONE RITROVA RARO “CANE DA...

Polizia, comunicato: LA POLIZIA DI STATO DI SULMONE RITROVA RARO “CANE DA ORSO DELLA CARELLA”

Dal sito della Polizia di Stato – Questura di L’Aquila:

Nelle prime ore del mattino di ieri, una pattuglia della Squadra Volante del Commissariato di Sulmona veniva inviata lungo la statale 17 tra il comune di Pettorano sul Gizio e la cittadina peligna, in quanto un’autista aveva segnalato al numero di emergenza 113, di un cane che vagava lungo la citata direttrice stradale creando criticità alla circolazione e con il serio pericolo che l’animale poteva essere investito da qualche mezzo – recita il testo pubblicato online. Dopo non poche difficoltà, gli operatori sono riusciti ad individuare il cane ed ad avvicinarlo con qualche carezza, notando sul collo un costoso collare GPS dotato altresì della targhetta con il numero telefonico del proprietario che ne era da giorni, alla disperata ricerca – si apprende dal portale web ufficiale. Contattato immediatamente il proprietario, i poliziotti apprendevano che si trattava di una specie canina da caccia, di origine finlandese, molto rara e costosa, il “Cane da Orso della Carella”, di cui, secondo le statistiche dell’ENCI, esistevano censiti nel 2020 in Italia soltanto 31 esemplari – Il cane era fuggito dal comune di Rocca Pia due giorni prima, facendo perdere le tracce a causa del malfunzionamento del sistema di tracciamento satellitare installato sul collare – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Fortunatamente i poliziotti sono riusciti a riconsegnare LAIKA al padrone, immortalando il gioioso epilogo con una foto ricordo – recita il testo pubblicato online. Cosa fare dunque in caso di ritrovamento di un animale abbandonato, ferito o in situazione di pericolo? Anzitutto, contattare il numero di emergenza che metterà il cittadino in contatto con gli operatori tecnici, attivi h 24, che interverranno come in questo caso a recuperare l’animale e, se possibile, all’identificazione dello stesso tramite il collare dove il più delle volte si trovano già i riferimenti del proprietario e, a seconda dei casi, al rintraccio del padrone o al trasferimento presso una struttura veterinaria o presso il canile o rifugio convenzionato più vicino – aggiunge testualmente l’articolo online. Si ricorda che, in caso di avvistamento di un animale su strada, bisogna evitare di fermarsi e scendere dall’auto nel tentativo di bloccare l’animale perché si rischia di essere coinvolti in un incidente – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale.

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio stampa della Polizia di Stato in merito alle notizie del giorno diffuse dalla Questura di L’Aquila. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 11, anche mediante il sito internet della Polizia di Stato, sezione Questura di L’Aquila, attraverso il quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte della nota riportata: questure.poliziadistato.it

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime