lunedì, Giugno 17, 2024
HomeCronacaPolizia, comunicato: Lite in famiglia, interviene la Polizia di Stato. Arrestato un...

Polizia, comunicato: Lite in famiglia, interviene la Polizia di Stato. Arrestato un 26 enne

Dal sito della Polizia di Stato – Questura di Chieti:

Nella giornata di Ferragosto, gli agenti del Commissariato di P.S. di Lanciano hanno tratto in arresto un cittadino di nazionalità albanese di anni 26 per i reati di sequestro di persona, violenza e resistenza a pubblico ufficiale – recita la nota online sul portale web ufficiale. Verso le ore 23.00 di ieri perveniva una richiesta di aiuto al 113 di una donna per lite in famiglia, in un’abitazione nel centro città. Sul posto l’equipaggio della Squadra Volante intervenuto procedeva a sentire le parti come da protocollo, trovando l’uomo in uno stato di agitazione psicomotoria – si legge sul sito web ufficiale. Gli agenti cercavano di riportare alla calma la situazione e,  mentre verbalizzavano la richiedente l’intervento, ad un tratto l’uomo con uno scatto repentino andava via battendo bruscamente ed in modo violento il portone di casa, tale da bloccarne il sistema di apertura – viene evidenziato sul sito web. Gli Agenti dopo essere riusciti ad uscire, provvedevano a trarre in arresto il giovane che è stato trattenuto nelle camere di sicurezza, fino all’udienza di convalida dell’arresto, svoltasi questa mattina – si apprende dal portale web ufficiale. Il Giudice, dopo aver convalidato l’arresto ha disposto la detenzione in carcere dell’arrestato, fissando il processo al 03.10.23

E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio informazione della Polizia di Stato per la Questura di Chieti. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, riportato integralmente, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche sulle pagine del portale web della Polizia di Stato, sezione Questura di Chieti, sul quale e’ stata data diffusione alla notizia. Fonte: questure.poliziadistato.it

Condividi questo articolo

Condividi l'articolo sui social o invialo tramite whatsapp ai tuoi contatti: clicca su una delle icone qui in basso e contribuisci anche tu a diffondere notizie e contenuti! Per te è un piccolo gesto, ma di grande importanza per la diffusione dell'informazione on-line.

LEGGI ANCHE

FOCUS

Recensioni

Ultime