venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeCronacaVigili del Fuoco. L’Aquila, recuperato cane da caccia a Castellafiume

Vigili del Fuoco. L’Aquila, recuperato cane da caccia a Castellafiume

- Advertisement -

Vigili del Fuoco, ultime dal sito:

pubblicato il 30 dicembre 2022 

Recuperato con un impegnativo intervento congiunto dei Vigili del fuoco di L’Aquila e del distaccamento di Avezzano, un cane da caccia in una zona montana del comune di Castellafiume – si apprende dalla nota stampa.  Il cane, seguendo probabilmente le tracce di un animale selvatico, è precipitato su un terrazzamento naturale in alta quota dal quale non riusciva a uscire – si legge nella nota ufficiale pubblicata online sul sito web istituzionale. Per il recupero, avvenuto in un’area inaccessibile con altri mezzi, sono state necessarie manovre SAF (Speleo-Alpino-Fluviale). I soccorritori hanno raggiunto l’animale calandosi dall’alto e, dopo averlo ristorato con dell’acqua e del cibo, con il cane assicurato all’operatore, hanno continuato la discesa con le corde per oltre centocinquanta metri, dove, in buone condizioni, è stato affidato all’incredulo proprietario – riporta testualmente l’articolo online.

  

Lo riporta una nota diffusa, poco fa, dal servizio informazione dei Vigili del Fuoco. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente nel presente articolo il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 10, anche mediante il canale web istituzionale dei Vigili del Fuoco, area online Comunicati Stampa, sul quale ha trovato spazio la notizia. Fonte del comunicato: vigilfuoco.it

LEGGI ANCHE
- Advertisment -

Ultime